martedì 3 agosto 2010

Granita al caffè senza gelatiera di ammodomio

Salve a tutti!
Come vedete sono ancora senza fotocamera ma questa scoperta ve la dovevo postare.
Bene: quando giorni fa ho letto il post di Ornella volevo subito farla ma è troppo comodo la mattina scendere una rampa di scale e comprarla dal gelataio che viene e fischia fino a che non arrivi, poi ho letto il secondo post sulla stessa e ho detto:"Basta ora la provo" e l'ho provata! Non ci credevo neanch'io l'indomani quando l'ho presa a vedere com'era facile metterla nel bicchiere e la bontà.......
Certo il gelataio si starà chiedendo come mai adesso prendo solo quella per i pupi, forse starà pensando che sono a dieta mentre io me la godo mettendoci anche su del latte di mandorla che forma una patina bianca di granitosa attorno ai pezzetti di quella al caffè.
Cosìaltro posso dire?
GRAZIE Ornella per questi tuoi esperimenti che ci fanno andare a colpo sicuro!!!!!
La mia modifica?
Banalmente il caffè al posto del succo di limone ed un cucchiaino in più di miele (avevo paura che non rimanesse morbida) e non ho aromatizzato il miele prima.
PROVATELA!

5 commenti:

  1. wuauuuuuuuuuuuuuuuuuuuu... Grazie Giulia!!!!!
    L'avevo provata al caffè, modificando un po' le dosi... Ma se tu mi dici che è venuta bene, allora ci riprovo ed aggiungo il cucchiaino di miele in più.
    Un bacione,
    Ornella

    RispondiElimina
  2. la voglio provare anche io!!!brave e baci

    RispondiElimina
  3. si, si è da provare...grazie, baci!

    RispondiElimina
  4. La proverò sicuramente, approfittando della nuova ondata di caldo intenso di questi giorni! Oltre che squisita, infatti, mi dà l'idea di essere molto rinfrescante. E poi io adoro il caffè! Baci :-)

    RispondiElimina
  5. deliziosa gloria mi sa che mi cimento subito deve essere una vera goduria!!!!bacioni imma

    RispondiElimina