lunedì 25 ottobre 2010

Pan cakes con gelatina al melograno per il calendario di ammodomio e gelo per il Nastro Rosa



Salve a tutti!
Questa ricetta è da un po' che dovevo postarla anche perché è da un po' che l'ho fatta ma, essendo ancora sprovvista di una fotocamera che funzioni, me la faccio prestare e se me la presta mia sorella e dimentico di scaricare le foto sul pc stai fresca che me la riporta perché anche se ci vediamo quasi tutti i giorni siamo sempre di fretta, infatti ogni volta che ci vediamo ci abbracciamo e ci salutiamo.....
Questa volta avevo però fretta di postare questa ricetta perché scade il 25 la possibilità di partecipare al calendario di ammodomio, senonché lunedì mi è successa una cosa alquanto bella, ossia mi è stata offerta una supplenza nel liceo che ho frequentato da ragazza, c'era da festeggiare perciò ho rifatto il dolce e la macchina stavolta me l'ha prestata mia mamma.
Non so se è così per tutti gli insegnanti ma questo è stato un mio piccolo sogno dal diploma.
E' una bella sensazione tornare lì, nostalgica ma invigorente perchè è come se quella struttura ti appartenesse da sempre, e poi è anche la prima supplenza che mi viene offerta nella mia città!
Lo so, sto parlando troppo di me e non di cucina. Scusate. Essendo il melograno di stagione proprio adesso l'ho scelto per questa ricetta mensile. Ma devo fare una precisazione: la prima volta che l'ho fatta la gelatina mi è venuta di un bel rosa naturale perchè i chicchi erano molto colorati ma in questa, essendo che i chicchi erano proprio anemici, la gelatina mi era venuta trasparente e quindi mi è venuta la bella idea di aggiungere una puntina di colorante rosa e secondo me si vede che non è naturale, ma si dice bene che ogni male non viene per nuocere infatti quel rosa mi ha ispirata per la campagna sulla prevenzione del tumore al seno ed ecco quindi le due ricettine:

Ingredienti per le pan cakes:
Una tazza di farina 00
1 uovo
un pizzico di sale
un pizzico di lievito
una tazza di latte (scusate l'avevo dimenticato)

Ingredienti per la gelatina:

1 melograno
2 cucchiai rasi di amido
3 cucchiai di zucchero
250 ml di acqua

Si inizia dalla gelatina sgranando metà del melograno e schiacciando i chicchi col pesta carne dentro una ciotolina, filtrare e unire il succo ottenuto con l'acqua, in un pentolino setacciare l'amido e unirvi lo zucchero, mescolare ed aggiungere a filo e sempre mescolando l'acqua in modo da non formare i grumi, mettere sul fuoco e cuocere mescolando fino a che non si forma una gelatina non troppo soda, togliere dal fuoco, unirvi il resto dei chicchi e lasciare raffreddare.

Fare velocemente le pan cakes mescolando tutti gli ingredienti e friggendo un cucchiaio colmo alla volta in olio o burro caldi, friggendoli da entrambi i lati.
Non appena pronte versare sopra la gelatina.

L'indomani mattina era rimasta della gelatina ed allora l'ho filtrata per togliere i chicchi e rimessa in un pentolino sul fuoco per fare addensare ancora di più. Quando è diventata una cremina più densa l'ho dal fuoco e messa nelle formine, ho fatto raffreddare e poi messo in frigo per 4 ore almeno, ed ecco il mio dolcino in rosa per la campagna di prevenzione.


I controlli vanno fatti annualmente per prevenire!! E' sempre meglio sapere in tempo.


10 commenti:

  1. Colorante o meno questa gelatina e' molto femminile e delicata, brava!

    RispondiElimina
  2. Che bella cupolina liscia come solo la pelle di una donna può esserlo...

    Immagino l'emozione nel tornare nel tuo liceo...visto con occhi diversi.
    Bacioni e buon fine settimana...

    p.s tesoro prox volta tua sorella potrebbe inviarti via mail le immagini...così un suggerimento ^_*

    RispondiElimina
  3. Vorrei dirti tantissime cose in due parole: la gelatina è troppo carina, davvero...a me quel rosa piace, come l'inizitiva del nastro rosa!!!
    Chissà che emozione rientrare nel tuo liceo...ma da insegnante!!!In bocca al lupo, buona giornata!!

    RispondiElimina
  4. Hayırlı günler, ellerinize sağlık çok leziz ve iştah açıcı bir görüntüsü var.
    Bugün bloglardan seçmelerde kutsal sofranın cevizli kurabiye tarifi yayınlandı.
    http://gencalsabahattin.blogspot.com/

    Saygılarımla.

    RispondiElimina
  5. questa gelatina e' davvero bella..brava gloria!!!!!!!

    RispondiElimina
  6. In bocca al lupo per la supplenza.. nel tuo liceo poi Uaoooo! Bellissimo il rosa della gelatina :-) Baci

    RispondiElimina
  7. @Arabafelice: Grazie Stefy!!:-)

    @Pagnottella: Grazie, se solo mia sorella avesse il tempo di farlo!!!;-)

    @ElyFla: Grazie, crepi!!!;-)

    @Fuat Gencal: Grazie!

    @Daisy: Grazie mille! Kisses

    @Mo: Thank you! Kisses

    @Deby: Grazie, crepi! Bacioni anche a te!

    RispondiElimina
  8. Ciao!!! Complimenti per il post!!!!
    Quest'anno anche i miei melograni sono anemici!!!Una puntina di colorante non ha mai fatto male a nessuno!!!!!!
    Un bacione grande!!!!!!

    RispondiElimina
  9. Cara Gloria, no sò da che parte iniziare. . . è tutto così goloso!!! Beh, proverò un po' tutto; bravissima!!

    RispondiElimina