mercoledì 2 maggio 2012

Fagotto di verdure light

 Dopo tante torte dolci vi propongo qualcosa di salato ma gustosissimo lo stesso e possiamo dire anche light perché non ci sono grassi animali.
Questo fagotto è nato dal fatto che volevo farmi un minestrone con poca acqua  e molte verdure, anzi a dir la verità sono 2 buste di verdure, una di cavolo verza, l'altro di insalata mista con radicchio e qualche pezzetto di zucca ma dimenticandolo sul fuoco son venute delle verdure stufate buonissime.
Nel ripieno praticamente ci sono solo verdure, un filo d'olio, sale e spezie varie, pepe cumino paprica. Per la pasta ho fatto un impasto di 250g di farina già con lievito di birra e sale (Ciabatta al Lidl), un cucchiaino di zucchero, un cucchiaio d'olio ed acqua q.b. ho lasciato riposare 30 minuti poi ho steso la pasta, ho messo dentro le verdure cotte e scolate, ho richiuso a fagotto lasciando uno spiraglio e spennellato con poco olio evo. Messo in forno caldo a 200°.
E' inutile che vi dica che potreste arricchirla con del primo sale o qualsiasi altro formaggio ma a quel punto non sarebbe più light!
A presto!!!!
Gloria

9 commenti:

  1. Tesoro, come è successo per il panettone... ;)

    RispondiElimina
  2. Per quanto adoro il minestrone di verdure questo fagotto mi sembra un’alternativa molto più appetitosa ^_^ Io ci andrei a nozze con quel ricco ripieno verduroso. Baci, buona giornata

    RispondiElimina
  3. Ciao Gloria, ma che buono questo fagotto...ottima alternativa al triste minestrone!! un bacione

    RispondiElimina
  4. Un sogno per chi adora le verdure!!!!!
    Bell'idea!!!!
    Un bacione!!!!

    RispondiElimina
  5. è sempre un piacere passare nel tuo blog!che meraviglia!baci!

    RispondiElimina
  6. idea adattissima alla mia dieta copioooooo

    RispondiElimina
  7. ricco e gustoso, brava Gloria!!!!

    RispondiElimina
  8. Brava, Gloria! Hai interpretato al meglio i miei gusti. Da provare. Buon fine settimana e un abbraccio

    RispondiElimina